Magistrato chiama la cartomante con il telefono di servizio

Un magistrato campano avrebbe effettuato 65 telefonate dal suo cellulare di servizio verso le utenze “899”, riferibili a servizi di cartomanzia, astrologia, previsioni del lotto. Anche se i fatti risalgono al 2003 l’uomo rischia ora una sanzione. Quello dell’assenteismo e del parassitismo sul luogo di lavoro è un fenomeno  italiano, molto diffuso a Nord come al Sud. Negli ultimi anni … Continua a leggere

Presto scopriremo chi ci chiama in modo anonimo

Una azienda italiana ha ideato un nuovissimo sftware in grado di scovare i furbetti che fanno chiamate anonime: diventerà un servizio gratuito. Il servizio non necessità di scaricare nulla sul telefonino e pertanto non sarà necessario possedere smartphone o telefoni di ultima generazione e agirebbe anche sui telefoni fissi: secondo gli inventori sarebbe necessario caricare il software sul proprio computer … Continua a leggere

Un uomo di 66 anni scopre di essere donna

Un uomo di 66 anni si è recato dal suo dottore perché da un po’ di tempo aveva un addome troppo gonfio.Spesso situazioni del genere   sono dovute a una cattiva dieta, o magari all’uso eccessivo di bevande gasate. Per non parlare dell’alcol che crea un addome particolarmente gonfio. L’uomo in questione, un cinese che vive ad Hong Kong, uscirà dall’ambulatorio … Continua a leggere

Milioni di americani spiati al telefono

Il Guardian online ha denunciato il sopsetto che milioni di americani siano spiati al telefono. La National Security Agency sta spiando le registrazioni telefoniche di milioni di utenti americani di Verizon,  che è una delle maggiori compagnie di telefonia degli Usa, sulla base di un ordine segreto di un tribunale emesso in aprile. L’ordine della Foreign Intelligence Surveillance Court (Fisa), … Continua a leggere

Vince alla lotteria un milione di euro e non se ne accorge

Come ogni giorno aveva giocato al “Win for life” ma si è dimenticato di controllare i risultati del gioco: ha messo il biglietto nella tasca della gia cca e se n’è andato. Aveva vinto, però,  100 mila euro subito e altri 4 mila al mese per i prossimi vent’anni, per un totale di 1 milione e 60 mila euro. Meno … Continua a leggere

Trucchi anti-zanzare: ecco come difenderci dagli antipatici insetti

Le zanzare tendono a scegliere  le proprie “vittime” attraverso gli odori: hanno infatti dei recettori olfattivi molto sviluppati, e sono attratti da sostanze che il nostro organismo libera attraverso l’anidride carbonica, il sudore e l’acido lattico. Ma in che modo le piante ci possono aiutare a tenere lontane le zanzare? Non è perché il loro profumo sia ritenuto sgradevole da … Continua a leggere

Scopre il tradimento e sfida il fidanzato ad una caccia al tesoro

I social network, si sa, sono entrati prepotentemente nella nostra vita. Ma se per disattenzione ci capita di lasciare aperta una pagina di Facebook e di ricevere un messaggio da un’altra ragazza, la vita può decisamente cambiare… Ecco cosa è successo ad una ragazza che ha scoperto il tradimento del fidanzato proprio così. La giovane ha impacchettato tutte le cose … Continua a leggere

Ecco le richieste più strane dei clienti degli alberghi

Chi lavora alla reception di un albergo si sente frequentemente rivolgere richieste di tutti i tipi: si parte dal dentifricio per arrivare ai rasoi. Ma La Best Western, nota catena di hotel, ha effettuato una statistica delle richieste dei clienti dei suoi alberghi inglesi.  Quelle “statisticamente più rilevanti” sono quelle di cui dicevamo sopra, ma sono state anche raccolte alcune … Continua a leggere

Sindrome di Parigi: un vero e proprio trauma per i giapponesi

Si chiama “Sindrome di Parigi” e può divenire un problema psicologico serio, soprattutto per i giapponesi. Questa sindrome si scatena quando i turisti rimangono delusi dal luogo turistico che hanno visitato. In Giappone Parigi viene descritta come una città da cartolina, come una piccola cittadina amichevole, profumata e popolata esclusivamente di persone ricche ed eleganti.   Una  visione poetica che … Continua a leggere

Ragazzina-bulla costretta dalla madre a subire lo stesso trattamento

Ogni tanto i genitori hanno il buon senso di non difendere ad oltranza i loro figli, qualunque cosa facciano.La madre di una bambina che infastidiva di continuo una sua compagna di scuola ha deciso di darle “una lezione” abbastanza efficace. Kaylee si comportava da un po’ di tempo come una vera e propria bulla, prendendo in giro la sua compagna … Continua a leggere