Carabinieri scoprono ospizio abusivo nel Casertano

80905_406073_SF04000000_7570689_medium.jpgÈ stata scoperta a Castel Volturno, in provincia di Caserta, una casa per anziani abusiva, nella quale i vecchietti venivano ospitati in cattive condizioni igienico sanitarie e senza impianto di riscaldamento. L’operazione è stata condotta dai Carabinieri della Compagnia di Mondragone (Caserta) e dal personale sanitario dell’Azienda sanitaria locale.

Gli uomini dell’Arma hanno riferito che alcuni anziani erano affetti da gravi patologie psichiche.

La struttura era in una casa di civile abitazione e senza le necessarie autorizzazioni, i pazienti pagavano una retta di 700 euro al mese ad una coppia di coniugi, la cui posizione è ancora da definire.

Quando i carabinieri sono entrati all’interno dell'”ospizio” hanno trovato gli anziani ammassati anche cinque per camera (che erano tutte di piccole dimensioni) e perfino dentro la cucina.

I pazienti sono stati allontanti e riconsegnati alle famiglie o a strutture adeguate alla loro assistenza.

Carabinieri scoprono ospizio abusivo nel Casertanoultima modifica: 2013-03-09T12:53:22+01:00da jack7371
Reposta per primo quest’articolo