Addio a Little Tony

Si è spento questa sera all’età di 72 anni  era ricoverato da tre mesi presso Villa Margherita; da tempo malato di cancro. Ha iniziato giovanissimo a interessarsi di musica grazie a una passione di famiglia che accomunava suo padre Novino, cantante e fisarmonicista, uno zio, Settembrino, chitarrista, e i suoi due fratelli, anch’essi musicisti: Enrico, chitarrista, e Alberto, bassista. Le … Continua a leggere

La zia di Angelina Jolie soccombe ad un cancro al seno

È deceduta domenica scorsa all’età di 61 anni la zia materna di Angelina Jolie. Ad ucciderla un cancro al seno. La notizia è arrivata due settimane dopo che l’attrice aveva annunciato di essersi sottoposta ad una mastectomia dopo aver scoperto di avere una grande predisposizione ereditaria al cancro al seno. Debbie Martin, sorella minore della madre di Jolie, e’ deceduta … Continua a leggere

47% degli americani favorevole alla legalizzazione della coltivazione di marijuana

Secondo un sondaggio svolto dall’Huffington Post e YouGov il 47% degli americani sarebbe favorevole alla legalizzazione della coltivazione della marijuana. La ricerca rivela che sarebbe favorevole la metà degli under 65, mentre la percentualee scende al 36% fra gli over 65. Lo studio evidenzia un ampio divario fra repubblicani e democratici: fra i primi solo il 34% e’ a favore. … Continua a leggere

Si ribalta bus di tifosi nel bresciano: uno di loro perde la vita

La scorsa notte si è ribaltato un pullman di tifosi in provincia di Brescia. Secondo le prime informazioni nell’incidente sarebbe deceduto un tifoso e ci sarebbero una ventina di feriti, alcuni dei quali in gravi condizioni.L’automezzo faceva parte di una colonna di sei autobus, all’improvviso ha sbandato ed è finito in una scarpata. I tifosi rimasti coinvolti, la scorsa notte, … Continua a leggere

Suv investe 4 giovani alla fermata del bus

Il conducente di un Suv è piombato con il suo automezzo sulla fermata di un autobus ed ha travolto 4 giovanissima che stavano attendendo il pullman per andare a scuola a Pisa.Il fatto è avvenuto stamani alle 7 a Zambra, in provincia di Pisa, e i quattro ragazzi tra i 16 e i 18 anni sono stati trasportati all’ospedale del … Continua a leggere

Scoperto il meccanismo che provoca il prurito

Il meccanismo che scatena il bisogno di grattasi è stato scoperto da due ricercatori, Santosh Mishra e Mark Hoon, dei National Institutes of Health (Nih) degli Stati Uniti. Il desiderio nasce da una molecola che dà il via ad un processo che è riconosciuto dal cervello come sensazione di prurito. I ricercatori hanno iniziato a studiare i neurotrasmettitori rilasciati da … Continua a leggere

Usa: i boy scout dicono si ai giovani gay

Gli scout degli Usa hanno dato una svolta epocale al loro statuto: i ragazzi dicharatamente gay potranno ora far parte del movimento, eliminando definitivamente il bando che impediva a chi era apertamente omosessuale di farne parte. Una decisione difficile, presa dai circa 1.400 delegati riuniti nel loro Congresso nazionale di Grapevine, in Texas. Si tratta del cambio di una regola … Continua a leggere

Ha 80 anni lo scalatore più anziano dell’Everest

Si chiama Yuichiro Miura ed è un arzillo vecchietto di 80 anni che vive in Giappone. Da oggi è però anche l’uomo più anziano che ha raggiunto la vetta dell’Everest, la montagna più alta del mondo. “Ci sono, ce l’ho fatta!”, ha comunicato Miura per telefono al suo team di sostegno a Tokyo, con cui si trovava anche la figlia … Continua a leggere

Nato a Milano bambino di 6,3 chili

Ha partorito la scorsa notte alla clinica Mangiagalli una donna egiziana di 35 anni. Il piccolo pesa 6,3 chilogrammi. Sia la donna che il bambino sarebbero in buona salute. I medici della clinica hanno dichiarato che il parto è stato abbastanza complicato, sia per le dimensioni della madre, che pesa 100 chili, che per quelle del piccolo.“La donna, 35 anni … Continua a leggere

Lo stress aiuta la sopravvivenza

Un gruppo di ricercatori coordinati dall’università del Michigan ha pubblicato una ricerca condotta sugli scoiattoli rossi. Secondo questi studi l’ormone dello stress sarebbe programmato per aiutare la sopravvivenza: infatti la sua produzione aumenta durante la gravidanza in modo che i piccoli riescano ad affrontare il mondo con successo.In caso di bosco molto affollato e pericoloso, infatti, le femmine possono aumentare … Continua a leggere