Famiglia trova in casa mamma coccodrillo e 14 cuccioli

Una famiglia brasiliana di Florianopolis, nello stato meridionale di Santa Catarina, ha trovato una spiacevole sorpresa. Al rientro da una uscita hanno trovato una femmina di coccodrillo che si era rifugiata in casa dopo aver partorito i suoi 14 cuccioli nella rimessa in giardino. I proprietari hanno quindi chiamato la polizia militare per far portare via gli animali e mettere … Continua a leggere

Al via oggi il Pontificato di Papa Francesco

“Da lontano sei arrivato e con la semplicità ci hai conquistato”. E’ uno dei tanti piccoli cartelli che hanno come protagonista papa Francesco. Sono innalzati da singoli fedeli e scritti su cartelli bianchi. Quando questa mattina Papa Francesco ha fatto il suo ingresso in Piazza S. Pietro la folla lo ha accolto con un boato di gioia. Il Pontefice gira … Continua a leggere

Sharon Stone accusata di razzismo e maltrattamenti

Sharon Stone dovrà cercare di risolvere dei guai giudiziari molto seri. Il prossimo 30 Luglio dovrà infati presentarsi davanri alla Corte di Los Angeles per dfendersi dall’accusa di razzismo, maltrattamenti e ingiusto licenziamento nei confronti della sua ex baby sitter. La donna si chiama Erlinda Elemen ed è una signora di nazionalità filippina. I fatti risalgono al 2010, quando la … Continua a leggere

Sopravvissuto ad Auschwitz cerca gemello su Facebook

Dopo aver cercato per una vita intera il fratello gemello, Menachem B, un uomo di 72 anni, ha deciso di affidare la sua ricerca a Facebook. I fatti risalgono alla II Guera Mondiale quando i due fratellini gemelli, di 4 anni, furono prelevati dai nazisti e deportati ad Auschwitz: al loro arrivo nel lager i due furono immediatamente divisi. Menachem … Continua a leggere

Roberta Ragusa: forse la svolta?

Tg com 24 ha riferito che gli inquirenti, coordinati dalla procura di Pisa, sarebbero in possesso di reperti rconducibili a Roberta Ragusa, la donna scomparsa da più di un anno. Il procuratore di Pisa non ha cofnermato e ha risposto: “Non ho niente da dire su questo punto. Non so chi possa aver detto queste cose”. I reperti, secondo Tgcom … Continua a leggere

Tornerà libero ad Aprile Pietro Maso

Tornerà libero il 15 Aprile, dopo 22 anni di carcere, Pietro Maso, l’ex giovane della Verona bene che uccise i genitori. I fatti risalgono al 1991 quando Maso, allora 20enne, uccise entrambi i genitori per impossessarsi dell’eredità di famiglia. I coniugi Antonio Maso e Maria Rosaria Tessari furono trovati senza vita nella loro abitazione: del delitto furono  accusati Maso e … Continua a leggere

Sofia: garantito solo un ciclo di staminali, non tutta la cura

La mamma di Sofia, la piccola di tre anni e mezzo, affetta da una grave malattia degenerativa che porta alla paralisi e alla cecità, ha fatto sapere che la figlia non potrà continuare la cura di staminali cui era sottoposta nei giorni scorsi. “La direzione degli Spedali – spiega la mamma Caterina Ceccuti – fa sapere che la bimba ha … Continua a leggere

Arrestato presunto assassino del giovane ucciso per errore

Salvatore baldassarre, 30 anni e ritenuto affiliato al clan “Abete-Abbinante-Notturno”, presunto esecutore dell’omicidio di Lino Romano, 30 anni, ucciso per errore in un agguato di camorra a Napoli, è stato arrestato. Baldassarre è stato individuato e arrestato dai Carabinieri del nucleo investigativo di Napoli in un appartamento di Marano di Napoli, dove secondo le indagini si era nascosto per sfuggire … Continua a leggere

Gioco d’azzardo: esplode tra gli adolescenti

La notizia è arrivata dopo l’ultima indagine conoscitiva sulla condizione dell’infanzia  e dell’adolescenza dell’Eurispes: l’8% dei bambini tra i 7 e gli 11 anni gioca  a soldi online e il 15,3% scommette nei giochi offline. Sembra, quindi, che nemmeno i più piccoli siano immuni  dalla febbre del gioco, tanto che il rischio di dipendenza anche tra gli adolescenti potrebbe essere … Continua a leggere

Sanità lombarda: perquisizioni e sette arresti

Sono state perquisite numerose imprese e strutture sanitarie lombarde, anche in altre regiorni e all’estero, da parte della Direzione Investigativa Antimafia di Milano. Durante queste operazioni ci sono stati anche sette arresti, tra i quali Leonardo Boriani, giornalista, ex direttore della Padania. In carcere tre imprenditori e l’ex consigliere regionale lombardo Massimo Guarischi. Tra le aziende ospedaliere coinvolte il San … Continua a leggere